"Tutti nello Sport 2017" - Sulmona, 22 ottobre 2017
ttnsport17-1.jpg La nona edizione di "Tutti nello Sport" (evento che dimostra che anche le persone con disabilità possono praticare discipline sportive), si è tenuta al Circolo Tennis in località Incoronata domenica 22 ottobre ed ha avuto un ottimo risultato, che ha premiato l'impegno degli organizzatori con il sincero apprezzamento dei partecipanti alla manifestazione e della Stampa.
Non era stato tenuto conto, nella scelta della data, che essa coincideva con la memoria di San Giovanni Paolo II, pontefice che ha avuto a cuore in modo particolare i malati e i sofferenti e che, personalmente, negli ultimi anni della sua vita, ha vissuto la condizione della disabilità. ttnsport17-2.jpg
ttnsport17-3.jpg Né si era a conoscenza del fatto che l'attuale Papa Francesco, il giorno prima, sabato 21, avrebbe tenuto l'udienza in Vaticano ai partecipanti al congresso "La catechesi e le persone con disabilità, nella quale ha trattato temi per la modifica della mentalità comune e dell'atteggiamento di rifiuto della condizione di disabilità, intesa come impedimento alla felicità, alla realizzazione della persona stessa e anche, sotto l'aspetto religioso, all'incontro di Gesù nel suo cammino.
Il Papa ha affermato che, nella comunità, non possono mancare le parole e, soprattutto, i gesti "per incontrare e accogliere le persone con disabilità". Il nostro Rotary ha sempre attuato azioni umanitarie a favore delle persone disabili, concorrendo alle iniziative di livello internazionale (Polio Plus, Progetto Togo), distrettuali (Campus) e locali (Tutti nello Sport). Proprio il Rotary Campus venne ideato e avviato dal compiato socio Otello Pizzuti con la collaborazione degli altri club del Distretto, ttnsport17-4.jpg
ttnsport17-5.jpg mentre la manifestazione sportiva "Tutti nello Sport", che ha festeggiato il nono anno di vita, è stata voluta fortemente dalla socia Margherita Viventi, ad integrazione dell'attività del Campus e per la promozione dello sport come mezzo di conseguimento del benessere psicofisico di tutte le persone, anche quelle con disabilità.
La giornata si è svolta secondo il programma: accoglienza con ricca colazione servita dalla Ditta Pingue, poi il saluto del Presidente del club, Paola Del Basso Orsini, il saluto della Presidente del Consiglio Comunale di Sulmona, Katia Di Marzio, l'intervento di Giancarlo Bonasia del Circolo Tennis e la relazione conclusiva del rotariano Giorgio Felzani, Direttore sanitario della Casa di Cura San Raffaele di Sulmona, che mette a disposizione da sempre la sua professionalità e la sua vasta esperienza nella riabilitazione e nella medicina dello sport. ttnsport17-6.jpg
ttnsport17-7.jpg Giorgio Felzani è parte molto attiva dell'organizzazione dell'evento e riesce a coinvolgere in esso sia il personale, sia i pazienti della clinica. Detta struttura sanitaria, è bene ricordare, è stata costruita da Margherita Viventi, con il nome di Casa di Cura Santa Lucia; successivamente ha assunto l'attuale denominazione e rappresenta un fiore all'occhiello per Sulmona, nel campo della riabilitazione e delle prestazioni connesse.
È doveroso ricordare che l'attuale Direttore Amministrativo del San Raffaele, Pierluigi Marinelli, in questi anni di permanenza nella nostra città, ha potuto constatare la validità dell'iniziativa rotariana e l'ottimo rapporto collaborativo che si è consolidato con il nostro club, con il Comune e con il territorio. ttnsport17-8.jpg
ttnsport17-9.jpg Dopo lo scambio dei saluti, si è dato luogo alle attività sportive, svolte all'interno delle strutture e anche all'aperto, in considerazione del clima mite e in parte soleggiato, cosa che ha permesso di godere appieno l'ultimo giorno di bel tempo prima del calo delle temperature, provocato dalle nevicate sui monti nella notte seguente. Al termine delle attività, la Presidente Paola, molto felice di aver vissuto più da vicino la preparazione e il lieto svolgimento di uno speciale appuntamento rotariano, caldeggiato per altro da tutti i soci e inserito nel suo Piano Direttivo dell'anno 2017-'18,
ha manifestato la sua piena soddisfazione e ha consegnato alle persone disabili l'Attestato di Partecipazione, come ricordo dell'evento. A conclusione, un gustoso ed abbondante buffet per tutti i presenti, offerto dalla socia Maria Assunta Rossi, come Presidente della Cooperativa 'Coselp' di Pratola Peligna, alla quale va un sentito ringraziamento. ttnsport17-10.jpg
ttnsport17-11.jpg ttnsport17-12.jpg
ttnsport17-13.jpg ttnsport17-14.jpg
ttnsport17-15.jpg ttnsport17-16.jpg
ttnsport17-17.jpg ttnsport17-18.jpg
ttnsport17-19.jpg ttnsport17-20.jpg
ttnsport17-21.jpg ttnsport17-22.jpg
ttnsport17-23.jpg ttnsport17-24.jpg